Escursione ai crateri sommitali dell’Etna 

L’Etna è il vulcano più alto d’Europa che domina la Sicilia, i tre mari che la circondano e la Calabria. Ha infatti un’altezza di circa 3350 metri s.l.m ed una superficie di circa 1250 km2, ma è anche uno dei vulcani più attivi del mondo per le continue manifestazioni eruttive di questi ultimi anni.

L’Etna desta la curiosità scientifica e l’interesse turistico dei visitatori di tutto il mondo perché offre aspetti molteplici e suggestivi con la veduta di crateri avventizi, secolari colate laviche, boschi, agrumeti e vigneti verdeggianti.

L’escursione sull’Etna è una delle principali attrazioni turistiche ed è consigliabile a tutti.

Vedrete un impareggiabile scenario sospeso sul mare dal quale si può ammirare l’imponente cratere centrale, il cratere di Sud-Est, le storiche e le recenti colate laviche che caratterizzano il paesaggio.

Il vulcano è facilmente raggiungibile attraverso le strade provinciali provenienti da Nicolosi e Zafferana. Il punto di partenza è fissato a quota 1923 a Nicolosi, presso il Rifugio Sapienza, tutti i giorni meteo permettendo.

La Funivia arriva a quota 2500 mt e, giunti a tale quota, il tour può essere proseguito con del trekking autonomo, nella direzione preferita e per il tempo desiderato, o proseguire con i nostri Bus-fuoristrada 4×4 fino alla quota massima con noi raggiungibile di 2,920 mt in località Torre del Filosofo. Si farà una passeggiata sul bordo del cratere con l’assistenza di una Guida Alpina, di circa 40 minuti sul piano, per poi tornare giù con gli stessi mezzi della durata complessiva di circa 2 ore.

Le tariffe sono le seguenti:

Escursione completa € 67,00 adulto (€ 58,00 per i servizi Funivia e mezzo 4×4 + € 9,00 per il servizio della guida alpina); € 50,00 bambino (€ 41,00 per i servizi Funivia e mezzo 4×4 + € 9,00 per il servizio della guida alpina).

Il prezzo bambino si riferisce ad una fascia d’età racchiusa tra i 5 e i 12 anni (da 0 a 4 anni l’accesso è gratuito).