Programma 10 giorni auto + hotel

1 ° giorno: arrivo a Palermo
Arrivo all’aeroporto di Palermo e ritiro dell’auto noleggiata in un’agenzia di noleggio all’interno dell’aeroporto. Inizia il vostro tour della Sicilia. Giornata libera per visitare la splendida capitale della regione, una delle città più ricche di arte e storia, contenente tesori nati dalle diverse influenze culturali che la città ha subito durante la sua storia. Potrete assaggiare la cucina siciliana, con molteplici sapori, anche dal carattere multiculturale dell’isola. Notte a Palermo hotel 4 stelle – solo camera.

2 ° giorno: alla scoperta di Palermo
Una giornata interamente dedicata alla scoperta dei tesori di Palermo: la bellissima Cattedrale; la Chiesa Martorana, il Palazzo dei Normanni con la preziosa Cappella Palatina, la Chiesa di San Giovanni degli Eremiti, la Casa Professa e la Chiesa del Santissimo Salvatore. Nel pomeriggio, potrete continuare la visita a Monreale per visitare l’imponente cattedrale arabo-normanna, che è stata definita l’ottava meraviglia del mondo, e il suo chiostro dalle linee eleganti. Di sera, una romantica passeggiata sul mare, a Mondello, la zona balneare di Palermo, con le sue splendide ville in stile liberty. Notte a Palermo, solo camera.

Facoltativo: guida per l’intera giornata, per visitare Palermo e Monreale.

3 ° giorno: visita di Segesta ed Erice
Proseguendo verso la punta della Sicilia occidentale, la città di Segesta vi accoglie con il suo suggestivo tempio solitario, in puro stile dorico, uno dei templi meglio conservati dell’antichità. Visiterete poi Erice, una città dal fascino medievale che si estende sulle pendici del Monte San Giuliano, con i suoi vicoli e le piccole botteghe di artigianato locale. Potrete concludere la giornata con un tramonto indimenticabile e una visita alle saline di Trapani! Meritano una visita i mulini e il Museo del sale. Potrete anche assaggiare un ottimo couscous con pesce. Questo piatto tipico della cucina araba è stato importato in Sicilia diversi secoli fa! Pernottamento a Marsala in un delizioso hotel nel centro della città, situato all’interno di un monastero del 17 ° secolo completamente ristrutturato.

Facoltativo: visita guidata di Segesta.

4 ° giorno: visita all’isola di Mothia e Marsala
Il vostro tour in auto senza guida della Sicilia continua con una visita nell’affascinante isoletta, Mothia, ex colonia fenicia fondata nell’VIII secolo a.C., che sorge al centro dello Stagnone di Marsala. Nel cuore dell’isola, la splendida residenza Whitaker, costruita nel XIX secolo, che ospita un museo con collezioni di oggetti trovati sull’isola, a Lilibeo (Marsala) e nella necropoli di Birgi, sulla costa, di fronte a Mozia. Molto bella è anche la Casa delle Anfore, situata dietro il museo. Nel pomeriggio, una visita a Marsala è d’obbligo, per ammirare le sue case con facciate colorate, giallo tufo, blu come il mare, rosso come il tramonto, bianco come il sale e verde come i vigneti. Marsala ha notevoli tesori artistici, abbastanza unici. Pernottamento in hotel.

Facoltativo: visita guidata di una cantina e degustazione di Marsala.

5 ° giorno: visita di Selinunte
Il vostro viaggio continua verso l’antica città greca di Selinunte. In un magnifico paesaggio di fronte al Mediterraneo, potrete passeggiare tra i resti dell’antica acropoli, all’interno del più grande parco archeologico d’Europa! Continuando verso Agrigento, lungo la costa, incontrerete una miriade di piccoli villaggi dove potrete decidere di fare una sosta: Sciacca, Eraclea Minoa, Porto Empedocle. Gnocchi di sardine, “macco” di fagioli (zuppa) e “stigghiole” [cibo di strada composto da spiedini di budello di agnello] sono alcune delle deliziose specialità locali. E lasciatevi sedurre dalla mitica Valle dei Templi di Agrigento, dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Pernottamento in hotel ad Agrigento.

Facoltativo: visita guidata ai siti archeologici di Selinunte e la Valle dei Templi.

6 ° giorno: Caltagirone e Ragusa
Proseguendo verso il centro e ad est della Sicilia, scoprirete Piazza Armerina e la splendida Villa Romana del Casale, che risale al Basso Impero Romano, elencato come Patrimonio Unesco. La visita continua a Caltagirone, il cui terreno argilloso ha dato origine a una produzione di ceramiche conosciuta in tutto il mondo, che impiega ancora oggi centinaia di artigiani. Nel pomeriggio, esplorerete la città di Ragusa Ibla, la città natale del barocco siciliano, con le sue magnifiche chiese e il giardino Ibleo. 14 dei suoi 18 monumenti fanno parte del patrimonio Unesco. Trascorrerete la notte in un delizioso hotel a 4 stelle, situato all’interno di un vecchio “baglio”.

Facoltativo: visita di un laboratorio di produzione di ceramica. Visita guidata di Ragusa e Ragusa Ibla.

7 ° giorno: alla scoperta del barocco siciliano
Questa giornata sarà dedicata alla scoperta dei luoghi del barocco siciliano. Visiterete Modica, che ha una moltitudine di tesori dell’architettura barocca grazie alla quale è stata elencata come patrimonio Unesco. Andrete poi per la città di Noto, capitale del barocco siciliano, che è stato soprannominato a causa dei meravigliosi edifici che possiede, “giardino di pietra”, ed è stato anche elencato come patrimonio dell’UNESCO. È possibile visitare il Palazzo Nicolaci, una magnifica residenza patrizia nel più puro stile barocco. Non dimenticate di assaggiare un granito, servito in uno dei tanti piccoli caffè che costeggiano la strada principale della città. Questa giornata si conclude con una visita a Siracusa, la colonia greca più bella e più grande della Sicilia. Potrete visitare il Parco Archeologico della Neapolis o rilassarvi con una passeggiata sull’isola di Ortigia, con la sua Cattedrale e la famosa Fontana di Arethusa. Pernottamento a Siracusa in un hotel a 4 stelle.

Facoltativo: visita di un famoso laboratorio di produzione del cioccolato dove è possibile assistere alle diverse fasi della fabbricazione del “nettare degli dei” e degustare il cioccolato prodotto ancora oggi secondo la ricetta degli antichi Aztechi.

8 ° giorno: Catania e la Riviera dei Ciclopi
Partirete per Catania, il cui centro storico è patrimonio dell’Unesco.

Partendo dalla “pescheria” (vecchio mercato del pesce) finirete sulla Piazza del Duomo, che sembra un palcoscenico teatrale, con la sua magnifica cattedrale e l’elefante in pietra lavica, e poi continuate fino a Piazza dell’Università. Successivamente, potrete ammirare Via dei Crociferi, con i suoi palazzi barocchi e il famoso Monastero di San Benedetto, Patrimonio dell’Umanità. Nel pomeriggio, potrete fare una passeggiata sulla bellissima Riviera dei Ciclopi per ammirare il villaggio di pescatori di Aci Castello, il centro principale della Riviera dei Ciclopi. Il nome della riviera è dovuto alle rocce che emergono dal mare e che sembrano essere state gettate lì da un gigante. Secondo la leggenda, fu Polifemo, che dopo essere stato eliminato, li lanciò contro Ulisse per impedire la loro fuga. Il mare è senza dubbio l’attrazione principale di Aci Castello! Questo paesaggio, con il castello e la costa punteggiati di limoni, agave e palme, è uno dei soggetti preferiti dai pittori che visitano l’isola.

Facoltativo: visita guidata della città di Catania.

9° giorno: Etna e Taormina

Partenza per scoprire l’Etna, il vulcano più alto d’Europa ancora in attività (3.350 mt), che fa parte del patrimonio mondiale dell’UNESCO. Raggiungerete quindi i Crateri Silvestri, coni vulcanici, risalenti al 1888, ora inattivi, circondati da flussi di lava più recenti. Lungo la strada incontrerete molte piccole aziende produttrici di miele …

Il pomeriggio sarà trascorso visitando l’affascinante cittadina di Taormina, famosa per il suo paesaggio naturale, la bellezza del suo mare, i suoi monumenti storici e il suo panorama indimenticabile con viste mozzafiato sull’Etna! Vi consigliamo di visitare il bellissimo Teatro Greco-Romano, il Duomo e il Palazzo Corvaja.

Facoltativo: escursione guidata sull’Etna in funivia e 4 × 4 con guida alpina.

10° giorno: partenza

Partenza per l’aeroporto, restituzione del veicolo e fine dei nostri servizi.

Prenota ora o richiedi ulteriori informazioni!

Richiedi Informazioni

Condividi